A letto con fantasia

Capita spesso che le coppie vadano in crisi per mancanza di fantasia sotto le coperte.
A volte la vita frenetica dei nostri giorni ci porta a trascurare il partner e a non farci vivere in pieno la nostra relazione.
Succede quindi che la routine si impossessa di noi e si inizia a evitare la vita sessuale, come se la presenza costante della persona amata
nella nostra vita, la rendesse scontata in quanto sempre disponibile.
Viene a mancare insomma quel sentimento del “lo vedo oggi e poi dobbiamo resistere altri 3 giorni” che magari accendeva il desiderio fra gli amanti.
Il consiglio che possiamo dare è quello di cercare a ravvivare il rapporto e uscire dalla routine provando nuovi e stimolanti giochi da fare assieme!

1- VIBRATORE COMANDATO A DISTANZA: ne esistono di tutti i tipi! Per lui e per lei, interni, esterni, vaginali e anali.
Ma come si usano? Che potenzialità hanno?
Innanzitutto bisogna individuare lo scopo del gioco. Creare attesa, eccitazione, desiderio. Oppure divertirsi a dominare il piacere del partner?
Ci sono infatti diverse tipologie di questi giocattoli, che possono distinguersi in a lungo raggio e a corto raggio.

a) I vibratori comandati a distanza a lungo raggio, possono ad esempio funzionare a molti km di distanza.
Immaginate di poter stimolare il partner mentre è sul posto di lavoro, o a casa sua, o fuori a ar shopping! Non vedrà l’ora di tornare per poter consumare fisicamente.
Il modello OSCI è direttamente gestito da una app che viene installata sul cellulare; dalla quale si può regolare velocità e intensità della vibrazione.
E’ presente anche il modello anal.
Ad esempio “Max” e “Nora” acquistati assieme sono in grado di interagire tra di loro a distanza, nel caso di una relazione in cui i partner non si trovano nella stessa città, ad esempio per motivi di lavoro.
I due dispositivi saranno “collegati” tra di loro tramite bluetooth e app, e reagiranno ognuno alle stimolazioni dell’altro; sarà come avere il partner davanti a te!

b) I vibratori a corto raggio, sono quelli che con un telecomando che agisce fino a pochi metri di distanza.
Questi dispositivi vi permettono di giocare live col partner e improvvisare situazioni eccitanti che vi porteranno a rompere la routine di una storia a lungo termine.

2- GIOCHI DI RUOLO: quante volte abbiamo fantasticato sul professore, o professoressa? O magari sull’essere sottomessi a una figura autoritaria come un poliziotto/a o un datore di lavoro?
I giochi di ruolo servono proprio a questo! Riuscire a rivivere le proprie fantasie.
E allora ben venga improvvisare un role play in cui ci si cala di volta in volta in personaggi diversi magari vestendone i panni.
Su Amazon, ad esempio, troviamo vari costumi economici che ci possono aiutare, ad esempio studentessa, poliziotto, o mistress!
O magari possiamo puntare s n semplice completo intimo in pizzo o na mise in pelle per lui.

3- BDSM leggero: provare sensazioni nove magari legando il partner o bendandolo.
Non stiamo parlando di sadomaso e bondage spinto, ma di esperienza più soft in cui le manette o le corde sono finte e acili da togliere all’occorrenza.
In fondo è l’idea stessa di essere soggiogati e completamente in balia del partner ad accendere l’eros e il desiderio.

Insomma, quando sappiamo che al nostro ritorno a casa ci aspettano tante attività ludiche, probabilmente la routine sarà solo un ricordo lontano!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *