Vibratori discreti: i rossetti vibranti

A quante donne è mai capitato di possedere un vibratore e di “essere state scoperte” da madri, padri, figli, compagni, amici perchè lo hanno trovato in camera?

Da oggi non succederà più! O meglio, probabilmente il vibratore lo troveranno, ma non sapranno che è un vibratore!
Come? Perchè ai loro occhi sarà un semplice e banale rossetto!

Scegliete il modello che più vi piace e il colore insospettabile, nessuno lo saprà.
Ricordate sempre però, che la masturbazione è una cosa naturalissima, intima e non c’è nulla di cui vergognarsi.
Provate inizialmente con un modello economico, se poi capite che è proprio quello che fa per voi, passate a qualcosa di più costoso e prestante!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *